Vantaggi delle calze tecniche nel running

Confortevolezza, prevenzione degli infortuni e miglioramento delle prestazioni: questi sono i principali obiettivi che ogni podista, anche quello che corre solo un paio di volte a settimana per tenersi in forma, può perseguire in modo davvero semplice.

In che modo? Scegliendo delle buone calze running, realizzate in materiali innovativi e studiate specificamente per la pratica di questa attività sportiva, quindi conformate appositamente per garantire una corsa dai migliori risultati, sul piano del benessere personale e dei risultati in termini di prestazioni.

CONFORTEVOLEZZA: CALZE RUNNING ALL’INSEGNA DELLA COMODITÀ

Tutte le discipline sportive stanno sperimentando, con un’accelerata negli ultimi anni dovuta ai progressi di una ricerca incessante, l’entrata sul mercato di prodotti specifici realizzati in materiale tecnico. Il motivo per cui la maggior parte degli sportivi, non solo a livello agonistico ma a tutti i livelli, si indirizzano verso materiali tecnici risiede principalmente nella comodità che questi possono offrire. Nel caso del running, le calze tecniche rappresentano, dopo le scarpe, l’elemento più importante da tenere in considerazione. Grazie alla migliore traspirazione che i materiali tecnici più innovativi possono garantire, infatti, ma soprattutto grazie all’assenza di cuciture e al design che si adatta alla perfezione alla forma del piede, le calze running consentono una calzata migliore, con riflessi positivi sull’andatura durante la corsa.

Questa caratteristica riesce a esplicarsi in tutte le condizioni meteo (sia in estate, quando si suda di più e la traspirazione è di fondamentale importanza, che in inverno quando, al contrario, si ha l’esigenza di tenere calde e asciutte le estremità) e su tutte le tipologie di terreno di corsa: dal tapis roulant all’asfalto, dalla terra battuta ai percorsi misti.

LE CALZE TECNICHE COME COADIUVANTI NELLA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI

Forse non è così immediato immaginare quale sia l’impatto del maggiore comfort garantito da una calza tecnica da running sulla prevenzione degli infortuni.

Eppure il running, pur essendo uno sport semplice e alla portata di (quasi) tutti e di (quasi) tutte le fasce d’età, può portare, in soggetti predisposti e/o se si usa un’attrezzatura sportiva inadeguata, a infortuni anche molto seri, soprattutto a carico delle articolazioni e dei legamenti.

Le calze tecniche non si limitano esclusivamente a garantire un comfort maggiore (sebbene questo sia l’aspetto più facilmente apprezzabile da ogni runner che le indossi), ma grazie a caratteristiche quali la compressione graduata e la struttura differenziata consentono un più rapido e più facile recupero, perché favoriscono il ritorno venoso del sangue dalle estremità verso il cuore, senza stringere o strozzare il collo del piede e la caviglia. Alcuni modelli, addirittura, realizzano una sorta di “massaggio”. Comunque, un recupero più semplice è la prima forma di prevenzione degli infortuni.

SCEGLIERE LE GIUSTE CALZE RUNNING PER MIGLIORARE LE PROPRIE PRESTAZIONI SPORTIVE

La scelta, come per ogni indumento sportivo, è sempre personale e va adattata alle proprie esigenze.

Innanzitutto, le calze da running devono conformarsi perfettamente non solo alla forma del piede, ma garantire confortevolezza anche nella scarpa. Insomma, prima di affrontare una maratona o una gara importante è consigliabile testare le proprie calze da running in una o più sessioni di corsa per valutarne resistenza, traspirabilità del materiale e confortevolezza.

Grazie ai diversi gradi di compressione di una buona calza tecnica, inoltre, si ha un minore accumulo di acido lattico: un’altra buona notizia per tutti i runner per i quali il risultato in termini di prestazioni è davvero importante!

Be the first to comment on "Vantaggi delle calze tecniche nel running"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*